Bacheca 2024

 

red_ball Verbale della riunione Gas febbraio 2024

(Precedente riunione Minuta novembre 2023)

 

MINUTA (in ordine tematico)

 

La riunione si è aperta alle ore 20:45 circa

 

 

  1. Commenti festa S. Martino (Vergiate)
    Elena Turconi riferisce che dalla partecipazione alla festa sono riusciti a far entrare nel gruppo una persona (Simona) che attualmente si dichiara contenta.

     

  2. Come regolarsi con le nuove persone che ci contattano impossibilitate a smistare il sabato.
    Nella riunione di Novembre si era parlato della necessità di trovare un punto di riferimento per la consegna dei pacchi, anche voluminosi. Daniela Lazzari si è resa disponibile ad assumere questo ruolo, i referenti che necessitino del servizio dovrebbe contattarla in anticipo per sapere se presente.

     

    Per quanto riguarda lo smistamento del sabato, molti soci trovano che sia giusto avere una maglia fra gli ingressi ma bisognerebbe essere più flessibili e aiutare chi non può essere disponibile per validi motivi.
    L'ultimo anno, dopo che abbiamo deciso di segnarci ai turni con anticipo quando possibile, non c'è mai stato bisogno di un sollecito per trovare degli smistatori, bisognerebbe perciò distinguere tra chi non può smistare da chi non vuole, quindi si potrebbe proporre una deroga per motivi validi così come si fa per la presenza alle riunioni.

     

    Chierichetti propone una prova. Un progetto pilota da rivedere fra qualche mese . Si decide quindi di poter introdurre 5 soci nuovi liberi dall'onere di smistare ma con incarichi alternativi quali la pulizia del magazzino, attività Aequos, aiuto per la parte informatica, smistamento a Uboldo.
    Per gli attuali soci che non acquistano il fresco per le stesse ragioni, viene alleggerita l'incombenza sempre con le stesse modalità . Da rivedere in una riunione a settembre.

     

  3. Iscrizioni: situazione rinnovo e proposta di un modico aumento quota. Illustrare da parte dei contabili la ripartizione delle spese della cassa ed eventualmente si servono modifiche da fare
    Dalla tabella del resoconto della cassa 2023 si deduce che sono rimasti nella cassa Gas circa 800 € e nella cassa Aequos 860 €. La cassa Aequos finanzia la cassetta Cav, il cesto natalizio per Emanuele, mentre la cassa gas viene principalmente usata per la promozione del gas, durante le feste e per eventi vari.

     

    Attualmente la quota di iscrizione dei soci serve per le spese bancarie, per l'assicurazione, le iscrizioni alle associazione ai vari des e alle associazioni che supportiamo e per il rinnovo del dominio del nostro sito.
    Si vorrebbe aumentare la quota d'iscrizione per avere delle rimanenze per degli imprevisti quali ad esempio l'acquisto di bilance . Attualmente la quota ammonta a 12€. per avere una rimanenza si propone per il 2025 un aumento a 20 €.
    Una proposta è stata quella di sospendere la cassetta Cav di circa 15€ ma Turconi , Mainini e Casarin non sono d'accordo, si è quindi deciso in maniera unanime di continuare con la cassetta Cav fino ad Aprile.
    Si ricorda a tutti che la cassetta CAV (Centro Aiuto Vita) aiuta le famiglie che hanno deciso di lottare contro il fenomeno dell'aborto e che sono in difficoltà.

     

  4. Analisi e riduzione delle 42 aziende interne GAS. Concludere la discussione per: +Formaggi Madalu (a fronte della esperienza con primo ordine)+Vini Vignuolo, Balzarini come nuovo referente?
    La referente per i formaggi Madalu è Alessandra Bonfiglio, non presente alla riunione. Chi ha acquistato i formaggi non è dell'idea di riacquistarli, solo il burro è risultato molto buono. Si è quindi deciso di ridiscutere questo punto nella prossima riunione.

     

    Per quanto riguarda i vini Vignuolo, Francesco sarà aiutato da Franco (marito di Carla Balzarini) che farà da ricezione dell'ordine e poi consegnerà le bottiglie a Vergiate direttamente in magazzino.

     

  5. Aggiornamento sui PC da lasciare in magazzino proposto da Davide Poerio
    Poerio riferisce di non essere riuscito a recuperare alcun pc dall'università perché dismessi nello scorso anno. Si è comunque offerto di portare un pc che non utilizza più e inoltre di controllare e fare manutenzione al pc di Flavio, già presente in magazzino, e di Fausto che porterà il giorno seguente a Vergiate.

     

    Eleonora ha inoltre suggerito di utilizzare digital-sherpa, (digital-sherpa) un'azienda di Olgiate Olona che fornisce gratuitamente pc rigenerati. Poerio si è quindi impegnato a contattare questa azienda per garantire la presenza di due pc funzionanti in magazzino.

     

  6. Progetto di Aequos che coinvolge tre fornitori di pasta (Girolomoni, La Terra e il Cielo, Iris), per riproporre la nostra partecipazione.
    Francesco Schino ha mandato una mail nei giorni antecedenti la riunione dove spiegava che il progetto di Aequos sarebbe aggiuntivo e non sostitutivo agli acquisti di Terra e cielo ma pensato per i gas piccoli che non sono in grado di fare ordini con diverse tipologie e formati di pasta al loro interno perché non riescono a raggiungere il numero necessario per completare il collo da 12 o 24 confezioni. Questo darebbe la possibilità di fare ordini da 6 o 12 pezzi.

     

    Doriana ha quindi ricordato le valutazioni del tavolo farina pasta che Terra e Cielo è un fornitore storico, c'è un rapporto di collaborazione e sviluppo che è in essere da diversi anni. Utilizzare Aequos per gli ordini della pasta, renderebbe difficoltoso il raggiungimento delle quote del progetto "Adesso Pasta" (ordine di 4,550 nell'arco di un anno) a cui Gas Sesto si è impegnato.
    Inoltre si sottolinea che non si conoscono i listini dei prodotti acquistabili tramite Aequos sia di Terra e Cielo che degli altri fornitori.
    Dopo una lunga discussione si decide che Rabozzi si interfaccerà con Quiroga per capire quali sono i prodotti di interesse per i soci (soltanto prodotti di Terra e Cielo).

     

    Post riunione:

     

    Alla fine della discussione e dato che era stato detto che il problema si presentava solo con Terra e Cielo, mentre nella mia mail era anche specificato Girolomoni, noi avevamo detto che qualunque soluzione fosse stata presa noi avremmo trovato la soluzione alle nostre esigenze altrove fuori dal Gas e abbiamo chiesto di eliminare il punto di discussione 6)

     

    Pertanto secondo noi il tempo che dovrà essere dedicato all'analisi da Rabozzi e da Quiroga potrebbe essere azzerato, a meno che il punto 6) non sia utile anche ad altri soci

     

    Antje e Francesco Schino

     

     

  7. Festa Aequos, Luca e Elena spiegheranno le varie modalità di partecipazione (attiva all'interno del gruppo organizzativo,oppure partecipando come singoli all'evento)
    Luca ed Elena sono i referenti per la festa che si svolgerà a Villa Cortese il 24 Marzo e che prevede al mattino attività, un pranzo condiviso e nel pomeriggio incontri con i produttori. Si cercano volontari per aiutare nelle varie incombenze (allestire,cucinare, servire ai tavoli) su turni. Si propone di chiedere a Elena Bonfiglio di creare una tabella con possibili volontari. Si rimane in attesa di ulteriori dettagli che arriveranno via mail.

     

    Francesco Schino evidenzia (post riunione) della presenza di tre report delle ultime feste di Aequos

     

  8. Proposta di utilizzare BustoVegas per fare alcuni ordini, in particolare Mediterranea e La Fattoria della Mandorla. (Manuela e Alice)
    Manuela Caregnato propone di utilizzare Bustovegas , un gas vegano, con lo scopo di far convergere ordini della Fattoria della Mandorla e di Mediterranea tramite loro per non dover raggiungere un tetto e poter così intensificare gli ordini (ogni 3 mesi circa) e poterli diversificare. Lo svantaggio consisterebbe nella consegna solo in un parcheggio a Olgiate Olona il sabato mattina .Ci sarebbero comunque degli iscritti di Gallarate che potrebbero aiutare in questo.

     

    La quota di iscrizione è di 10 € e sarebbe divisa fra chi compra.
    L'ordine sarebbe gestito da Manuela Caregnato e Alice Berto extra GoGas. Si propone di mandare la mail in GoGas Sesto per possibili ordini.

     

  9. Proposta formaggi vegetali Veghu, della rete gas Varese
    Doriana Rosini propone Veghu (formaggi Veghu) come nuovo fornitore di formaggi vegetali fermentati. Questa è un'azienda di ragazzi giovani che utilizzano materie locali per le mandorle e un circuito fairtrade per gli anacardi. Hanno come obiettivo il riconoscimento della certificazione biologica.

     

    Si propone un ordine di prova. I prezzi del listino sono soggetti a una scontistica in base al volume. L'ordine sarebbe fatto tramite la rete gas in fase preliminare e solo questo ordine sarebbe gestito da Rosini che viene autorizzata all'apertura durante la riunione.

     

  10. Aggiornamento tabella incarichi, proposta di formazione gruppo per promozione gas sesto e produzione di materiale informativo.
    Si è parlato delle seguenti posizioni ancora scoperte.

     

     

    Per quanto riguarda i detersivi Bergolio, Elena Turconi affiancherà Rosini nella gestione degli ordini.
    Manuela Caregnato si impegna per la consegna dei prodotti Orto di Rosolino in quanto Valerie Silvestri può gestire l'ordine ma non sempre la consegna mentre Schino fornirà tutti i dettagli del produttore.

     

    Post riunione:

     

    In data 12 febbraio sono state date tutte le info necessarie a Manuela Caregnato e a Valerie Silvestri e informato il produttore Rosolino del cambio del referente. Io sono stato eliminato come referente

     

     

    Gli altri punti vengono rimandati alla riunione successiva.

     

  11. Proposta di nuovo fornitore, cosmetici biologici La Saponara (vasta scelta di prodotti per la cosmetica per tutta la famiglia, hanno prodotti per l'auto produzione)
    Eleonora Contadin propone La Saponaria (lasaponaria.it) come nuovo fornitore per cosmetici (per i quali avremo uno sconto del 20%) e materiali per l'autoproduzione e idrolati (a prezzo pieno).

     

    Il minimo dell'ordine è di 150€ con spese di spedizione di 9€ (se sotto i 300€)
    Eleonora è disponibile a gestire gli ordini facendoli arrivare a casa sua.
    Si autorizza un ordine prova.

     

    EXTRA In chiusura Schino comunica che non è riuscito a trovare la certificazione Bio di Fitocose per completare il suo grafico. Palermo ricorda che l'anno precedente l'azienda aveva rinunciato a tale certificazione ma in riunione era stato deciso di proseguire ugualmente con gli ordini.

     

    La riunione termina alle 23.10

 

Vi ricordo che la tabella delle presenze alle riunioni è alla seguente pagina

 

Presenze alle riunioni
  • febbraio 2024 : 25 soci,
  • novembre 2023 : 30 soci,
  • settembre 2023 : 24 soci,
  • giugno 2023 : 15 soci,
  • marzo 2023 : 29 soci,
  • gennaio 2023 : 27 soci,

     

 

Seguici e tieniti aggiornato !
Le minute dei nostri incontri bimensili si trovano alla pagina seguente
La prossima riunione 2024 sarà il :
2 febbraio (venerdì) video-conferenza.
Area Google-drive,
Calendario sbancalamento Uboldo
Le minute degli incontri Intergas si trovano alla pagina seguente

Le minute degli incontri del "Tavolo Produttori" si trovano alla pagina seguente

Ogni aggiornamento di dati di iscrizione/indirizzi email va richiesto esclusivamente a Luisa Chierichetti.

Notizie consegne



: Pesce Aqua Lavagna : sabato 24 febbraio, sabato 23 marzo
: Mozzarelle di bufala : calendario