Minuta Intergas, 10 gennaio 2017

 

fiori_10a Presenti: Gas Officina, Lumagas, Vogas, Gasauser, Gasabile, Cisgaso, Gassoeulas, Amico Gas.

 

Prossimi incontri:
07/02, 14/03, 11/04, 09/05, 13/06, 11/07, 12/09

 

  • Progetto birra artigianale “Due Tocchi di Giovanni Novembre”
    Per far conoscere il prodotto e il produttore ai gas, si ritiene di partire con un ordine preliminare di 3 tipologie di birra (garganella €2,80, raminga €2.90, tilt €3,00), di cui il produttore ci farà sapere il quantitativo disponibile. L’ordine verrà aperto a febbraio, è da intendersi a bottiglia e non a collo.
    I gas potranno indicare una preferenza di consegna fra i centri logistici; i centri di consegna verranno definiti in base al quantitativo ordinato e la consegna verrà effettuata il sabato mattina.
    Questo ordine è una premessa al “patto” le cui linee guida e modalità di collaborazione verranno definite in un prossimo documento. Il progetto è volto a sostenere una ricerca per una birra per i gas: il produttore intende sperimentare una birra bio con ingredienti italiani (malto e luppolo bio da Reggio Emilia) ; ci ha descritto una birra semplice che costa un po’ meno e si conserva di più (mediamente un anno).

     

  • Azienda agricola “La Prateria”
    La collaborazione con questa azienda nasce quale sostegno per le attività locali. Si farà solo un primo ordine per farli conoscere ai gas che rimarrà aperto per tre settimane. In questo ordine però si ritiene di ordinare solo i prodotti di loro produzione e in particolare i tagli “classici” della carne; non siamo interessati ai prodotti scambiati.
    Si chiederà in merito alla possibilità di fare delle cassette miste intorno ai 5Kg (non di 10-12kg). Intanto è necessario verificare le disponibilità di prodotti e poi fare l’ordine a scalare. E’ bene che ci scrivano specificando quali passaggi non sono bio e che garantiscono una produzione senza utilizzo di prodotti chimici. Verranno preparati i pacchetti suddivisi per ogni gasista.

     

  • Prodotti zone terremotate
    Petrucci macelleria ha comunicato di recente che ha deciso di rimanere ad Arquata del Tronto, resta pertanto un punto di riferimento per i produttori della zona. Quando riprenderanno l’attività ( per ora hanno svuotato i magazzini) si può chiedere quali sono i prodotti disponibili e quindi valutare un possibile acquisto. Verranno contattate anche Coop Rinascita 78 e Valnerina Box per un eventuale ordine da tenere aperto almeno per tre settimane.

     

  • Aggiornamento progetti
    • Campagna riso bio: riferimenti Giuliana Piccolo e Agostino Cullati
      C’è ancora del riso disponibile a 2.4€ per riso integrale, 2.5€ per semintegrale e 0,05€ in aggiunta per fondo a supporto PDO parco Sud Milano. Si può ritirare ad Albairate (Mi) Cascina Isola Maria al prezzo indicato, oppure pagare 2.9 € se si chiede la consegna. Si farà un primo acquisto relativo ai prodotti disponibili (colli da 12kg) e successivamente un preacquisto per la prossima produzione. Si chiede di verificare se è possibile avere confezioni più piccole, magari da 5kg e anche quanto costerebbe il trasporto se effettuato solo in alcuni centri logistici.
      A febbraio si farà un patto con l’agricoltore e verrà definito il prezzo per la nuova produzione. La semina sarà a marzo- aprile. Si può pensare anche ad una visita della produzione.

       

    • Recupero materiale informatico – Progetto Nuova Vita
      Per ora c’è solo Oggiona come punto di raccolta. Si precisa che si possono portare anche PC guasti di circa 8 anni. E’ già girata la nuova mail.

       

    • Patto Galline Felici
      Osservazioni sulle arance: si è rilevato che c’erano delle arance ammuffite e a tal proposito abbiamo già avuto risposta dal produttore riguardo le cause. Si decide di verificare la prossima consegna. Si ricorda che la materia prima è certificata bio, ma la lavorazione no e che solo gli agrumi sono scontati, non i prodotti confezionati. Si comunicherà inoltre al produttore che, in merito ai prodotti confezionati, si intende confrontarsi sulle tipologie di imballi utilizzate, perché si ritiene che le attuali siano costose, pesanti, piccole. Si vuole chiarire che il packaging per i gas dovrebbe esclusivamente garantire la conservazione e il trasporto sicuro così da conservare la qualità del prodotto.
      Nel prossimo ordine ci saranno arance tarocco e 5 articoli confezionati suggeriti da loro stessi. Apertura ordine 15/1 chiusura il 6/2 e consegna il 25/2. Si preferisce comunque l’acquisto di fresco per la scontistica e per la qualità.

     

    La prossima riunione PDO si terrà il 25/1 a Rescaldina.

     

    ODG per il prossimo incontro del 07/02/2016
    • 3° ordine Galline Felici
    • Cracco Fabio presenterà il progetto “Adesso pasta”
    • Raccolta materiale informatico
    • Progetto Riso
    • Aggiornamenti

     

Seguici e tieniti aggiornato !
Le minute dei nostri incontri bimensili si trovano alla pagina seguente
La prossima riunione 2024 sarà il :
2 febbraio (venerdì) video-conferenza.
Area Google-drive,
Calendario sbancalamento Uboldo
Le minute degli incontri Intergas si trovano alla pagina seguente

Le minute degli incontri del "Tavolo Produttori" si trovano alla pagina seguente

Ogni aggiornamento di dati di iscrizione/indirizzi email va richiesto esclusivamente a Luisa Chierichetti.

Notizie consegne



: Pesce Aqua Lavagna : sabato 24 febbraio, sabato 23 marzo
: Mozzarelle di bufala : calendario